La strage di Monte Sole e Marzabotto nel consiglio di lettura del Premio Nabokov

Posted on marzo 30, 2017

0


copertina

Dal Premio Nabokov consiglio di lettura. Il libro è stato finalista dell’edizione 2016.
https://premionabokov.com/

Le vicende presenti all’interno del libro “Frammenti di sole e nebbia sull’Appennino” avvengono a Monte Sole, nel Comune di Marzabotto (Bologna), a ridosso della Seconda Guerra Mondiale.
Questo libro racconta i ricordi di un bambino chiamato Giuseppe Zanardi, le sue emozioni, le sue abitudini; le tradizioni di questa epoca, i pregiudizi, le usanze, i riti, le credenze della vita contadina, così da comprendere cosa siamo stati e cosa siamo ora.
Con questo piccolo libro ho voluto spostare l’attenzione dei lettori dall’elemento puramente bellico, agli aspetti della cultura locale, che a mio avviso, corrono il rischio di essere dimenticati, perché quando un’esperienza non è raccontata, si dilegua, non assume realtà.

Il racconto di Giuseppe inizia con la sua quotidianità, nella sua casa con la sua famiglia, poi il bambino ci racconta alcuni episodi che ricorda sulla guerra, sui tedeschi e i partigiani, fino ad arrivare all’eccidio e alle sue devastanti conseguenze.
Il libro è stato scritto nell’anno 2012 ed è stato presentato al concorso Gaetano Cingari, edizione dell’anno 2015, a seguito del quale è stato pubblicato.

Frammenti di sole e nebble sull’Appennino
di Yuleisy Cruz Lezcano
Editore: Leonida
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2016
Pagine: 208 p. , Brossura
EAN: 9788899361365

Advertisements