Atarassia. Salvarsi è un’arte. Il modo è questione personale. Monica Dini. Un racconto su Prospektiva.

Posted on aprile 13, 2015

0


Prospektiva

Tutto è cominciato quando è bruciato l’arrosto. Stavo sbrigando più faccende insieme. Per questo è successo. Avevo appena messo i panni nella lavatrice. Mentre ne stendevo altri ho sentito l’odore di bruciato. Sono corsa a vedere. Era nero, ma con pazienza la parte superiore si sarebbe salvata.
È stato in quel momento che ho capito.
Non ero più Maria del giorno prima o dell’anno passato. Maria di tutta una vita.
Devo spiegare.
Mio marito è un uomo particolare. Gran lavoratore. Faceva tutto lui. Anche ora sarà così. Io non dovevo nemmeno uscire per la spesa.
Ci ha sempre pensato da sé.
A volte l’ho potuto accompagnare.
È un uomo organizzato. Sono sicura che sta bene anche ora.
Ha sempre saputo cosa è meglio.
Io non sono mai stata intelligente.
Lavoravo bene in casa, a letto non gli ho mai detto di no.
Anche se mi sentivo male. Tanto non se…

View original post 824 altre parole

Annunci