Il pioniere Lautréamont osservato da Prospektiva e Dario Lodi

Posted on ottobre 16, 2013

0


Prospektiva

lautréamont-prospektiva

Isidore Lucien Ducasse, nato a Montevideo nel 1846 e morto a Parigi nel 1870, assunse lo pseudonimo di Conte di Lautréamont ispirandosi forse ad un romanzo di Eugene Sue intitolato, appunto, Lautréamont. Un’altra, fra le molte tesi sull’adozione dello pseudonimo, dato che L. non amava sicuramente Sue, recita che lo pseudonimo sarebbe un gioco di parole per “altro mondo, altra verità”.  Così come “Maldoror”, l’eroe del suo carme “Canti di Maldoror” sarebbe “male di aurora, mal di vita”.
I canti sono sei, scritti con un linguaggio mai tentato prima. Nel primo canto, L. avverte che “… Non è bene che tutti leggano le pagine che seguono; pochi soltanto potranno assaporare senza pericolo questo frutto amaro. Perciò, anima timorosa, prima di avventurarti oltre in queste lande inesplorate, volgi indietro i tacchi, e non in avanti”. Segue una delle prose più ardite che sia mai stata concepita (Baudelaire farà altrettanto, ma su…

View original post 803 altre parole

Annunci