Non siamo tutti ebrei: a proposito del 16 ottobre e del non riconoscere le diversità

Posted on ottobre 14, 2013

0


Prospektiva

nonsiamotuttiebrei-prospektivaNon siamo tutti ebrei. Ogni comunità ha la propria storia e le proprie radici e ci sono differenze e diversità. Facile, troppo facile, ogni volta che accade o ricordiamo una tragedia, edificare vicinanze ed erigere esili barricate. Per questo ricordando il sacco di Roma del 16 ottobre del 1943, con forza, sottolineiamo che “non siamo tutti ebrei”. Siamo tutti differenti e questo rende difficile la convivenza e complicato il costruire ogni giorno una comunità unita, solidale, fraterna.
Il rastrellamento nazista – avvenuto con la complicità delle autorità repubblichine italiane – è figlio proprio della mancata presenza di una comunità forte che trova la propria energia tra le pieghe della diversità.
Perché è dal confronto tra diversi che si cresce e ci si fortifica a vicenda.
Non è un caso che l’aberrante rapimento e il successivo sterminio di più di mille ebrei della comunità ebraica di Roma, sia figlio delle…

View original post 189 altre parole

Annunci