L’apatente

Posted on luglio 29, 2013

0


Prospektiva

Dunque: con ‘sti aggeggi infernali, le macchine, intendo, non mi ci sono mai trovato granché. Con grande disappunto delle donne, ogni volta a dirmi: “un uomo deve avere la macchina!”… non ne sono convinto: un uomo deve avere ingegno, fantasia, i segreti dell’amore profondo sulla punta della lingua, secondo me, ma tant’è, sarà questo o quello, la macchina per me è sempre stata un qualcosa di ostico & ostile. Fin dalla più tenera infanzia non riuscivo a integrarmi nei discorsi degli altri maschietti, per il disinteresse totale che provavo nei confronti di calcio e motori. Mica era facile! Mi sono sentito un frocio disadattato per anni. “Come puoi non amare calcio e motori?”, mi chiedevano. Dovevo avere qualcosa di storto. Ma poi è andata che quelli che sentenziavano di sport e macchine restavano lì a farsi le seghe, mentre io… beh, mi ammazzavo di pippe ugualmente, ma è l’oggetto del…

View original post 3.371 altre parole

Annunci