Contropremio Carver: non sarà prorogato. Scade quindi il 30 giugno

Posted on giugno 12, 2013

1


Premio Carver

Premio Carver

Contropremio Carver: non sarà prorogato

Non sarà prorogato e dunque scadrà il 30 giugno il contropremio Carver 2013. Nonostante alcune richieste di rinvio ed estensione dei tempi di partecipazione, la giuria ha deciso di rispettare il bando.
Ci sarà quindi tempo solo fino alla fine del mese per partecipare. Nato nel 2003 il Premio Carver vive su una sola e unica regola: vengono premiati i libri migliori, senza guardare il nome dell’autore o il marchio editoriale. Se uno scrittore sconosciuto pubblicato da una minuscola casa editrice, ha scritto un ottimo libro viene premiato.  Questo perché i libri vengono semplicemente letti.
La giuria è coordinata da Andrea Giannasi che a gennaio di ogni anno contatta 5 tra giornalisti, scrittori, critici, ai quali propone di entrare a far parte della commissione segreta. I nomi dei giurati non verranno mai resi noti per evitare “tirate di maniche” o condizionamenti.
Ed è anche per questo motivo che il Premio Carver non ha enti patrocinanti o sponsor. Per non dover poi “sottostare” a giudizi o consigli.
Il bando al sito http://www.prospektiva.it/carver.htm

Annunci