Leggere gustando: festival bioletterario

Posted on giugno 10, 2013

2


“Leggere Gustando” Festival bioletterario
Dal 28 al 30 giugno a Castelnuovo di Garfagnana

L’evento promosso dalla rivista Prospektiva (la rete dei Festival letterari) avrà la collaborazione di Prospettiva editrice, Il Giornale di Castelnuovo, di Gal Garfagnana, di Garfagnana editrice, la fattoria didattica “Lo spaventapasseri” e di Slow Food Garfagnana Valle del Serchio.
Patrocinio gratuito del Comune di Castelnuovo. Degustazioni a cura dell’Antica Pasticceria Fronte della Rocca. L’evento rientra nei progetti degli Stati Generali della Garfagnana Terre del Serchio.
Main sponsor Gino Guidi Costruzioni e Osteria Vecchio Mulino.
Giorni: 28/29/30 giugno
Location: piazzetta Ariosto a Castelnuovo di Garfagnana

Venerdì

Ore 20,30 – La Garfagnana e la sua storia: sul palco si confrontano Amedeo Guidugli, Mariano Verdigi, Roberto Andreuccetti, Piergiuliano Cecchi autori di libri editi dalla Garfagnana editrice.

Ore 21,00 – Sentieri sociali: la valle disegna il proprio futuro. Presenti Luigi favari,m presidente Gal Garfagnana, Alessandro Figaro dell’Ass. I custodi del piano, i fondatori di Fornaci 2.0, Unitre Barga, Unitre Castelnuovo, L’Arca della Valle, la Piccola Agricola, Adolfo Da Prato del trekking di Gallicano, Andrea Bertucci per i prodotti eccellenti, e molti altri ancora pronti a raccontare le proprie esperienze da condividere. Modera Andrea Giannasi.

Durante l’evento degustazione di “Tipici atipici” con biroldo della Garfagnana e focaccia dell’Antica Pasticceria Fronte della Rocca. Vini “Fopola” e “Polla” de I poderi di Garfagnana dai vigneti di Fosciandora, Riana e Camporgiano.

Sabato

Ore 20,30 – Slow Food Garfagnana Valle del Serchio e Giornale di Castelnuovo offrono Garfagnana Orgolosa, merenda di comunità.

Ore 21,00 – L’Economia della Felicità incontro con Gloria Germani autrice del libro “Tiziano Terzani la rivoluzione dentro di noi – Decrescita, Digiuno, Nonviolenza”.
Sul palco con Andrea Giannasi, Silvia Petruzzelli dell’Associazione Olos, Marco Serventi, vicepresidente Demeter – Ass. per la tutela della qualita’ biodinamica in Italia, Mario Puppa, presidente Unione dei Comuni della Garfagnana, Alessio Pedri, fiduciario Slow Food Garfagnana Valle del Serchio, Almuth Eva Boesler, Garfagnana+Bio.

Domenica

Ore 20,30 – Sulle spalle delle donne: Normanna Albertini racconta le donne di ieri. Presentazione del libro “Sulle spalle delle donne” (Garfagnana editrice).

Ore 21,00 – Femminicidio: il corpo tra ossessione e possessione. Dibattito e confronto sul tema condotto da Andrea Giannasi con l’on. Raffaella Mariani, Normanna Albertini, docente, Maria Stella Adami, sindaco del comune di Gallicano, Elena Picchetti, Ass. alla scuola del comune di Castelnuovo e Umberto Bertolini, dirigente scolastico.
Sarà letto in esclusiva il diario di una donna originaria della valle del Serchio emigrata all’estero scritto negli anni ’50 e ’60. Attraverso questo scritto conosceremo l’intima sofferenza di una donna distrutta dal proprio uomo.

Durante l’evento degustazione di “Tipici atipici” a cura dell’Antica Pasticceria Fronte della Rocca. Vini “Fopola” e “Polla” de I poderi di Garfagnana dai vigneti di Fosciandora, Riana e Camporgiano.

www.prospektiva.it

Annunci