Pietro da Talada sbarca alla Columbia University

Posted on marzo 1, 2012

0


Pietro da Talada sbarca alla Columbia University svelando un mistero
A Modena la conferenza stampa poi le rivelazioni sul maestro del Trittico di Borsigliana
Tanti i misteri che avvolgono Pietro da Talada un pittore “scoperto” solo alla fine degli anni ’80, legato a opere di grande maestria. Oggi il mondo si interessa a questo artista e il maestro del trittico di Borsigliana, testimone dell’unione tra i crinali appenninici della Garfagnana e del reggiano, sbarca negli Stati Uniti d’America nella prestigiosa Columbia University.
Il saggio presentato al Salone Internazionale del libro di Torino nel 2011 ha raggiunto quindi un primo importante obiettivo.
Il libro su Pietro da Talada curato dalla più importante studiosa del pittore quattrocentesco Normanna Albertini e che vede in primo piano Fratel Arturo Paoli, Mario Rocchi, Andrea Giannasi, edito dalla Garfagnana editrice era già stato adottato dalla Toronto University.
Ma il progetto su Pietro da Talada prosegue e sabato 3 marzo a Modena nell’ambito del Festival del libro BUK, si terrà la conferenza stampa dove verrà presentato il nuovo sito internet http://www.pietrodatalada.it che conterrà l’opera omnia del pittore con interventi di prestigiose firme del mondo della storia dell’arte e dei costumi del 1400 e 1500.
Pietro da Talada dunque non solo come pittore ma come uomo tra gli uomini diventando un vero e proprio “must” per le Terre del Serchio.
Il pittore delle Madonne “mamme” che educano i propri figli e che ci fanno scoprire ancora oggi la sensibilità di un artista ma anche la cura dei committenti delle comunità locali. Emerge dunque un quadro unico che fonde insieme Borsigliana, Capraia, Corfino, Casatico e tutta la Garfagnana.
Nelle prossime settimane a tenere banco sarà la rivelazione di uno dei tanti misteri che avvolgono Pietro da Talada.
Mistero conservato nel Trittico di Borsigliana e che il team di studiosi di Pietro da Talada, coordinato da Normanna Albertini, rivelerà.
Ma sarà solo il primo visto che ogni giorno altre importanti scoperte si aggiungono al lavoro su questo misterioso pittore che ha attirato l’attenzione di una importante trasmissione televisiva in onda su un’emittente nazionale.
Annunci