Festivaletteratura di Calabria

Posted on luglio 20, 2010

0


7° Festivaletteratura di Calabria

Da martedì 27 a venerdì 30 luglio il Festivaletteratura di Calabria rinnova l’appuntamento con libri, scrittori e poeti; va difatti di scena Parole erranti 2010, il episodio diretto da Gianluca Pitari, Andrea Giannasi e Raffaele Mercurio.

Appuntamento dunque per martedì 27 luglio, nel borgo storico di Cropani, ai piedi del Duomo. Inizio ore 22:00.

Con il contributo della Regione Calabria Assessorato alla Cultura, Rubbettino editore, Prospettivaeditrice, Comune di Cropani, Banca di Credito Cooperativo Centro Calabria e Libreria Don Chisciotte.

Si parte martedì 27 alle ore 22:00 con Il canto di due anime nude, l’omaggio del cantautore Alessio Lega a Piero Ciampi e Vladimir Vysotskij a 30 anni dalla loro scomparsa. Ad accompagnarlo il musicista Guido Baldoni.Questo doppio anniversario fornisce l’occasione di cantare le loro canzoni, di sentire vivo il troppo amore per la vita, l’ironia, il sussurro, l’urlo, la risata, la carezza, la poesia presente in quelle parole indimenticabili.

Mercoledì 28 alle ore 22:00 Il gigante invisibile: Sergej Dovlatov.

Interviene Laura Salmon, curatrice dell’opera di Dovlatov in Italia. Un appuntamento, questo, di forte impatto artistico ed emotivo, capace di far rivivere le emozioni, gli slanci e le angosce della Russia della seconda metà del novecento, da cui la figura di Sergej Dovlatov riaffiora con sempre maggiore forza come quella più significativa ed importante di quel panorama letterario.Musiche di Alessio Lega e Guido Baldoni.

A moderare la serata Gianluca Pitari, de la Masnada.

Giovedì 29 alle ore 22:00, la presenza dello scrittore e storico Ulderico Nisticò che presenterà la sua ultima fatica letteraria Controstoria delle Calabrie (edito da Rubbettino editore), la storia, o piuttosto Controstoria, di questa lingua di terra narrata con ironia e leggerezza.

Moderatore Andrea Giannasi, direttore di Prospettiveditrice.

Venerdì 30 luglio alle ore 22:00 la chiusura del Festival affidata all’ormai ben rodato Poeti a duello, reading poetico notturno ad eliminazione. Un tentativo di spettacolarizzare la poesia che l’associazione ha avuto il merito di introdurre nella nostra Regione e che ogni anno ottiene un enorme successo. Con Andrea Giannasi e Carlo Scaccia.

Le musiche di questa settima edizione del Festivaletteratura di Calabria saranno curate, oltre che da Alessio Lega e Guido Baldoni; anche da Le Hibou, raffinata e promettente band progressive-psichedelica dello scenario catanzarese e Diego Smiraglio, maestro di chitarra classica.

Presente lo spazio libreria, anche quest’anno con la presenza della Libreria Don Chisciotte di Catanzaro Lido che garantisce al Festival una cornice di notevole spessore culturale.Per promuovere al meglio l’evento, nei giorni precedenti il Festival, presso le spiagge del catanzarese, si svolgerà un importante Bookcrossing. Durante l’evento saranno “liberati” gratuitamente centinaia di libri messi a disposizione dalla rivista letteraria Prospektiva e dalla casa editrice La Rondine.

Annunci